1

La nostra storia

Il Mountain Bike Club Viterbo nasce alla fine degli anni 80. Siamo all'archeologia della bicicletta fuoristrada, solo in pochi si avventurano in quella che presto diventerà una delle discipline sportive ed escursionistiche più diffuse. Nel 1990,dopo la costituzione ufficiale del Club, anche grazie alla collaborazione con la sezione provinciale di Viterbo dell'Udace, la sede di via Vico Squarano diventa il punto di riferimento dell'intero settore ciclistico viterbese. Stradisti e biker iniziano a produrre un movimento che intorno al 1994/95 trova il suo apice, è già da allora che gli atleti del club conquistano, nel corso degli anni, numerosi titoli importanti. Nelle fila del Club passano campioni quali Giuseppe Zamparini, Carlo Socciarelli, Luigi Proietti Belli, Marco Crocicchia, Mario Ambrosini, Antonello Lupattelli, Cesare Coconi, Claudio Rufoloni, Grazini Valentino, Catia Zappi e la vigilessa campionessa d'Italia, Maila Zarletti.

Intanto l'Mtb Club Viterbo dal 1991 dà vita al Raid Viterbo-Civitavecchia (poi trasformatosi in Civitavecchia-Viterbo) che diventa uno degli appuntamenti agonistici ed escursionisti più attesi dagli appassionati. Centinaia di atleti arrivano nella Tuscia per prendere parte a quella che è ritenuta ancora oggi una delle più suggestive e faticose competizioni di mountain bike. Teatro della gara, la campagna etrusca e i monti della Tolfa.

Un’altro settore che ha visto il Mtb Club Viterbo particolarmente attivo nel corso di questi ultimi anni è quello rivolto all’attività giovanile con la creazione della Prima Scuola Federale di MTB per ragazzi della Provincia di Viterbo, gestita dal Club  con la collaborazione e l’esperienza di due maestri federali nostri soci, che portano avanti il proprio lavoro  con grande impegno. In particolare la scuola di MTB del nostro club ha svolto la propria attività, in collaborazione con il Provveditorato agli Studi, all’ interno di alcune scuole della nostra città con l’intento di promuovere la pratica della MTB tra i più giovani.

Ma l'impegno del Club, oltre che agonistico non trascura anche l’aspetto   sociale. Molte le iniziative, intraprese a favore delle associazioni di solidarietà e del volontariato viterbesi, basti ricordare la collaborazione con l'Associazione bambino cardiopatico, con l'Admo, con Legambiente, con l'Avis, con l'associazione "Viterbo con amore". Ogni qualvolta c'è da aiutare chi soffre, il Mountain Bike Club Viterbo è in prima fila.

Molte anche le iniziative svolte in collaborazione con enti locali e con l'Università della Tuscia, finalizzate alla promozione del territorio della provincia.

Particolare attenzione viene dedicata, inoltre, ai più giovani, nel 2002 prende corpo anche una scuola di mountain bike condotta da maestri federali con lo scopo di promuovere la disciplina tra i più giovani.

Ad oggi il club conta circa 130 soci, regolarmente iscritti, numero in continua crescita a testimonianza della buona salute dell’associazione, che insieme costituiscono, oltre che la squadra degli atleti impegnati in tutte le specialità dall’attività agonistica, un nutrito gruppo di persone che pratica la disciplina della mountain bike a scopo escursionistico insieme ai quali il club ha dato vita, nel corso del tempo, a diverse manifestazioni cicloturistiche con lo scopo di promuovere la conoscenza delle ricchezze paesaggistiche e culturali del territorio della nostra provincia.

Prima fra tutte “La pedalata tra gli Etruschi” manifestazione a carattere rigorosamente escursionistico che prevede un percorso tra le principali necropoli etrusche, che ogni anno vede la partecipazione di biker e appassionati provenienti da tutto il centro Italia.

Attualmente il presidente del Mtb Club Viterbo è Giancarlo Campoli coadiuvato dal vice presidente Umberto Gattella, dal tesoriere Valentino Grazini, dal segretario Claudio Piergentili e dal consiglio direttivo composto da 7 consiglieri.

Oggi l'attività dell'Mtb Club prosegue. Sono passati gli anni, molti dei soci fondatori hanno superato i sessant'anni ma la voglia di pedalare all'aria aperta rimane. Come pure il gusto di stare insieme per dare vita a nuove iniziative tra le quali il progetto che prevede la realizzazione di percorsi permanenti fruibili sia in bicicletta che a piedi all’interno dei principali siti di interesse paesaggistico e culturale del territorio della provincia.

 

Mtb Club Viterbo
MTB CLUB VITERBO ASD
VIA A.PACINOTTI 5
01100 VITERBO VT
P.I.01442120562
C.F.01442120562
REA
Privacy